FILETTI DI GALLINELLA AL FORNO

 

FILETTI DI GALLINELLA AL FORNO

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Filetti di gallinella 16, pane grattugiato 150 g,succo di un limone, aglio 1 spicchio, prezzemolo, olio, sale e pepe, q, b.

PREPARAZIONE

Lavare e tamponare i filetti, e metterli in un piatto di portata versarle sopra un misto di limone e un trito di aglio e prezzemolo e un cucchiaio d’olio e farli marinare per 5 minuti, togliere il pesce e nella marinata incorporarle il pane grattugiato.

Preparare una teglia foderata con la carta da forno metterci un filo d’olio, impanare i filetti e sistemarli nella teglia metterli in forno preriscaldato per 20/25 minuti servire caldi.

piatti-009

 

 

ZUPPA DI SEPPIE E CALAMARI

CALAMARI E SEPPIE AL POMODORO

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Calamari 500 g,seppie 500 g, pomodoro a pezzettini 250 g,1 cipolla,prezzemolo,olio,sale e peperoncino q,b.

PREPARAZIONE

Pulire e tagliare a rondelle il pesce e a pezzettini i ciuffetti, in un tegame con 2 cucchiai d’olio far soffriggere la cipolla e il peperoncino tritati metterci i ciuffetti e farli rosolare per 5 minuti aggiungere l’altro pesce e farlo rosolare con sopra il coperchio per altri 10 minuti metterci il pomodoro condire di sale e completare la cottura a fuoco moderato con sopra il coperchio a cottura ultimata metterci i prezzemolo tritato fresco e portare in tavola. buonissima con i crostini di pane o fette tostate.

POLPETTE DI ALICI

polpette di alici

 

INGREDIENTI

Filetti di alici 600 g, ,pecorino grattugiato 50 g, parmigiano grattugiato 50 g, ,grattugiato 100 g,uova 2, prezzemolo tritato, 1 cucchiaio, 1 spicchio d’aglio, olio sale e pepe, q, b.

PREPARAZIONE

Lavare il pesce farlo scolare e tritarlo con il coltello,in una ciotola sbattere le uova incorporarle tutti i componenti condirli con il sale e pepe macinato fresco mescolare il tutto se e troppo molle aggiungere un po di pane e formaggio,

Mettere sul fuoco una padella con abbondante olio e quando e caldo preparare le polpettine e tuffarle nell’olio tirarle fuori quando sono belli croccanti e dorati metterli nella carta assorbente e portare subito in tavola.

WP_000650

 

 

BRAZINO AL FORNO

BRANZINO AL FORNO

 

 

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

Branzino 2 600 g circa,olive 20,pomodoro a pezzettini 150 g,capperi dissalate 1 cucchiaio,aglio a fettine 2 spicchi,prezzemolo tritato 1 cucchiaio,basilico,olio.sale e peperoncino q,b.

PREPARAZIONE

Pulire il pesce scolarlo e tamponarlo,foderare una teglia con la carta da forno,in una ciotola condire il pomodoro con olio sale basilico tritato e se piace il peperoncino o pepe.

Mettere all’interno del pesce l’aglio a fettine il prezzemolo e un po di sale e sistemarle nella teglia versarle sopra il pomodoro condito le olive e i capperi dissalate metterlo in forno preriscaldato a 180 °c,per 20/25 minuti,servire il pesce spinato con sopra il condimento con le olive.

 

PESCATRICE A LIMONE

 

img151

iNGREDIENTI PER6 PERSONE

Rana pescatrice 6 tranci 1 kg circa, porro solo la parte bianca 100 g, burro 50 g, vino bianco 150 ml, il succo di mezzo limone, farina 50 g, 1 foglia di alloro, 6 foglie di sedano, 1 spicchio d’aglio olio sale e pepe q, b.

PREPARAZIONE

Mettere sul fuoco una padella con 20 g di burro e 1 cucchiaio d’olio e fare appassire porro tritato ma non farle prendere colore aggiungere 1 foglia di alloro , 2 grani di pepe e il vino e farlo bollire per 10 minuti,farlo raffreddare frullarlo e colarlo.

Infarinare il pesce avendo cura di togliere la farina in eccesso mettere sul fuoco un ampio tegame con il resto del burro e 2 cucchiai d’olio,e far soffriggere l’aglio schiacciato toglierlo e metterci il pesce,e a fuoco moderato farlo friggere da tutti e 2 i lati salare pepare e irrorare con il succo di limone e il frullato e continuare la cottura fino a che il liquido non si riduce ad una crema nel frattempo tenere un piatto di portata in caldo nel forno con il forno aperto a cottura ultimata foderare il piatto con delle foglie di sedano e sistemarle il pesce con sopra la crema di cottura e qualche foglia di sedano tritato e portare in tavola.

ZUPPA DELL’ADRIATICO

ZUPPA DELL'ADRIATICO

 

INGREDIENTI

Pesce misto per zuppa ( razze, merluzzetti, triglie, seppie,tracine, code di scampi, sogliole, pulite) 1200 g,cozze 500 g, passata di pomodoro 200 g, una cipolla di tropea,pane casareccio 6 fette, una striscia di peperone , mezzo  bicchiere di vino bianco, 1 spicchio d’aglio, prezzemolo, maizena,aceto, olio, sale e pepe.

PREPARAZIONE

Mettere sul fuoco un ampio tegame meglio se e di terra cotta con 2 cucchiai d’olio e far soffriggere la cipolla e il peperone tritati a coltello metterci la passata e un trito di aglio e prezzemolo, e 3 fogli di basilico e far bollire il tutto per qualche minuto, al vino aggiungere la stessa quantità d’acqua versarla nel sugo e far cuocere finché si riduce della metta.

Poi metterci il pesce prima le seppie e le code di rospo e poi tutto il resto per ultimo i merluzzetti e le sogliole, quando cominciano a bollire metterci 3 cucchiai d’aceto e far cuocere per 20 minuti, durante questo tempo lavare e far aprire le cozze toglierle dai gusci e metterli da parte colare il brodo delle cozze, sciogliere con 2 cucchiai d’acqua un cucchiaio di maizena e versarla nel pesce assieme al brodo delle cozze e le cozze sgusciate e far cuocere ancora per 2 minuti.

Sulla piastra far abbrustolire il pane ancora caldo strofinarlo con l’aglio metterne una fetta per piatto e metterci la zuppa servirla con una spolverata di prezzemolo tritato fresco.

ORATA IN PADELLA

 

orata in padella

 

 

INGREDIENTI PER 2 PERSONE

2 orate 800 g,circa,capperi dissalate 50 g,aglio 2 spicchi,vino bianco 125 ml,mezzo dado vegetale,olio sale e pepe q,b.

PREPARAZIONE

Lavare le orate e farle scolare mettere sul fuoco una padella munita di coperchio con 2 cucchiai d’olio e far soffriggere l’aglio schiacciato toglierlo e metterci le orate e farle rosolare da tutte e 2 i lati irrorare con il vino e farlo evaporare,metterci i capperi e il dado sciolto in 100 ml d’acqua tiepida e con sopra il coperchio  a fuoco moderato girandoli dolcemente completare la cottura a coltura ultimata portare subito in tavola.