MELANZANE A BECCAFICO AL FORNO

melanzane a beccafico al forno

 

 

INGREDIENTI

Melanzane 700 g,prosciutto cotto 50 g,pancetta tesa 30 g,mozzarella 50 g,pecorino grattugiato 30 g,scamorza grattugiata 30 g,pane grattugiato 50 g,pomodoro sotto olio tritato 50 g,prezzemolo, aglio, olio,sale e pepe q,b.

PREPARAZIONE

Pulire e affettare le melanzane in 16 fette metterle in un colapasta con un po i sale per farle perdere un po della sua acqua,tagliare il prosciutto e la mozzarella a strisce 16 di prosciutto e 16 di mozzarella,in un piatto fondo con 2 cucchiai d’olio amalgamare i formaggi grattugiati il pane l’aglio il prezzemolo il  e la pancetta tritati e farne un composto.

Stendere sulla spianatoia 8 fette ungerle con la metta del pomodoro distribuirle sopra il composto poi alternate una striscia di prosciutto a una di mozzarella, ungere con il resto del pomodoro le altre fette e coprire il ripieno,preparare 2 teglie con la carta da forno sistemarle 4 fette per ogni teglia spennellarle con l’olio e metterle in forno preriscaldato a 180°c con forno ventilato a 200°c con forno normale per 30 minuti girare le fette dopo 15 minuti e completar la cottura portare in tavola accompagnate da formaggi saporiti ma non stagionati.

WP_000510

ZUCCHINE PANCETTA E NDUJA

ZUCCHINE-E-PANGETTA

 

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Zucchine 1 kg,pomodoro 300 g,pancetta tesa 150 g,nduja 60 g,1 cipolla di tropea, olio sale q,b.

PREPARAZIONE

Pulire le zucchine e tagliarli a pezzettini,in una padella profonda munita di coperchio,con un po d’olio soffriggere la cipolla tritata,metterci la pancetta tagliata a dadini o a piccole strisce,e farla rosolare metterci la nduja è farla sciogliere,aggiungere le zucchine e farle appassire per qualche minuto metterci il pomodoro sbucciato e tagliato a pezzetti condire di sale mescolare delicatamente metterci il coperchio e completare la cottura a fuoco moderato servire caldi.

CAPONATA DI PEPERONI

CAPONATA DI PEPERONI

 

 

INGREDIENTI

Peperoni misti 1 kg,cipolla di tropea 300 g,olive 150 g,capperi dissalate 70 g,2 cambi di sedano pomodoro 200 g,olio e sale q,b.

PREPARAZIONE

Pulire lavare e tagliare a pezzi i peperoni a strisce le cipolle e a pezzi il sedano,lavare i capperi e snocciolare le olive.

Mettere sul fuoco una padella provvista di coperchio con 2 cucchiai d’olio metterci tutte le verdure e farli appassire metterci le olive e i capperi e farli andare ancora per qualche minuto metterci i pomodoro aggiustare di sale metterci il coperchio e completare la cottura a cottura ultimata portare subito in tavola.

Se pero si vuole conservare metterla ancora bollente in vasetti ermetici sistemarli in un contenitore a testa in giù coprirli con una coperta e lasciarli raffreddare cosi si possono consumare anche dopo 6 mesi, buoni sia come antipasto che come contorno.

SPARACEDDI E NDUJA AFFOCATI

225__406x310_broccoletti3

 

 

INGREDIENTI

Sparaceddi (broccoletti) 1 kg,nduja 40 g, alici sotto olio 4 filetti,aglio 1 spicchio,olio e sale q,b.

PREPARAZIONE

Pulire i broccoletti e dividerli in fiocchetti,in un tegame con 2 cucchiai d’olio far soffriggere l’aglio schiacciato toglierlo e far sciogliere le alici e la nduja metterci i broccoletti e farli appassire metterci metterci 150 ml d’acqua calda e con sopra il coperchio a fiamma moderata completare la cottura mescolando di tanto in tanto molto delicatamente per non frantumarli.Buoni per contorno anche freddi.

POMODORI VERDI SOTT’OLIO

 

 

WP_000577INGREDIENTI

Pomodori verdi 2 kg sale 300 g, olio 500 g, aceto 1 lt, aglio 2 spicchi, origano e peperoncino q, b.

PREPARAZIONE

Lavare pulire i pomodoro e tagliarle a strisce sistemarli in un cola pasta a strati alternandoli con il sale metterle sopra un peso e lasciarli a scolare per 24 ore, toglierli metterli in una ciotola  coprirli con l’aceto e lasciarli a bagno per 12 ore poi scolarli e strizzarli, rimetterli ancora nella ciotola e condirli con l’aglio  e il peperoncino tritati, l’origano e 100 g d’olio e lasciarli marinare coperti per 4 ore poi sistemarli nei vasetti ermetici coprirli dolio poi metterci un foglio di pellicola per evitare il contatto con il coperchio se si vogliono consumare anche dopo 6 mesi sistemare i vasetti ermeticamente chiusi in una pentola coprirli d’acqua e quando cominciano a bollire lasciarli per 30 minuti spegnere e lasciarli raffreddare e poi conservarli.Buoni sia come antipasto che come contorno.

pomodoro verde sotto olio

A PIPIRUNATA DI TRI CULURA

pipirunata di tri culura

 

INGREDIENTI PER 4 PERSONE

Peperoni gialli rossi e verdi 1 kg,cipolle di tropea medie 2 pomodoro pelato a pezzetti 200 g, olio sale e peperoncino q,b.

PREPARAZIONE

Pulire i peperoni togliendo anche tutti i semi e tagliarle a strisce di circa 2 centimetri pulire la cipolla e tagliarla a strisce molto sottili metterli in una padella con 2 cucchiai d’olio e il peperoncino tritato e con sopra il coperchio farli rosolare aggiungere il pomodoro e completare la cottura e buonissima da consumare anche fredda.

CAPONATA DI MELANZANE

WP_000182

 

 

!INGREDIENTI

Melanzane 2 kg, passata di pomodoro 1 kg, olive bianche snocciolate 200 g, sedano 300 g, cipolle300 g,capperi dissalare 100 g, aceto 70 g, zuccher 1 cucchiaio

PREPARAZIONE

Pulire lavare e tagliare a dadini le melenzane metterle a bagno co acqua e un po di sale in modo che assorbono meno olio, sbollentare il sedano scolarlo e tagliarlo a dadini,mettere a bagno i capperi e strizzarli, tritare la cipolla, metta farla rosolare assieme al sedano, alle olive e ai capperi irrorali con l’aceto e lo zuccero e farlo evaporare, scolarli e metterli in una zuppiera, in un tegame far soffriggere il resto della cipolla metterci la passata e portarla a cottura,scolare e strizzare le melanzane e frigerle in olio molto caldo, toglierli e metterli nella carta assorbente accendere il forno a 200 c spegnerlo qunado arriva a temperatura e metterci i vasetti ermetici per tenerli in caldo, mischiare tutti i componenti nel tegame con la passata e farli bollire per 4 minuti, riempire i vasetti con la caponata bollente avvolgere i vasetti in un giornale e metterli in un contenitore con il tappo in giù coprirli con una coperta e toglierli dopo una settimana, questo per conservarla, mentre per consumarla subito basta farla raffreddare ed e pronta per portarla in tavola.